Archivi categoria: Miscellanus

Come realizzare un fuoco con 3 LED per il presepe – PIC12F629

Qualche giorno fa sono entrato in un negozio dove vendono molti prodotti natalizi, fra cui tanti accessori per fare il presepe e cercando fra gli scaffali ho trovato un forno a legna con la dicitura “fuoco a led realistico”!
Prodotto molto carino, non è una riproduzione vera in scala, ma molto scenico per il presepe.  Nelle note si fa presente che è un prodotto che funziona a batterie, ma fin qui nessun problema.
Acquisto il prodotto, visto che farmi il circuito e il forno, mi costerebbe di più in tempo e denaro.
Appena posso, inserisco le batterie e lo provo.
Ma perchè non l’ho provato in negozio? rabbia, molta rabbia!
Un’altra fregatura!!!! E si, perchè il così detto fuoco realistico non è altro che un semplice LED da 5mm lampeggiante collegato diretto alle batterie. Non è un fuoco realistico, ma un lampeggiante!
Avete mai visto un fuoco che si accende e si spegne con regolarità?
Quindi, mi tocca come avevo preventivato farmi il circuito, che da tempo stava prendendo forma nella mia testa.

Qui potete vedere il progetto funzionante:

 

Continua la lettura di Come realizzare un fuoco con 3 LED per il presepe – PIC12F629

Export Inventario Prestashop

Appunti per un test.
Una query sql per fare l’export dei prodotti per avere un inventario prestashop:

SELECT p.id_product AS  'ID', p.reference AS  'REFERENZA', p.ean13, pl.name AS  'NOME', m.name AS MARCA, cl.name AS CATEGORIA, sa.quantity AS  'QUANTITA', p.wholesale_price AS  'P. ACQUISTO', p.price AS  'P. VENDITA'
FROM ps_product AS p
LEFT JOIN ps_product_lang pl ON p.id_product = pl.id_product
LEFT JOIN ps_manufacturer m ON p.id_manufacturer = m.id_manufacturer
LEFT JOIN ps_stock_available sa ON p.id_product = sa.id_product
LEFT JOIN ps_category_lang cl ON p.id_category_default = cl.id_category
WHERE sa.quantity >= 1
GROUP BY p.reference

La prima volta a roubasienne nel Canale Navigabile di Cremona

Oggi si organizza una pescata al Navigabile di Cremona, per lo specifico a Spinadesco a sinistra del ponte, la zona non alberata. Innanzitutto devo ringraziare le due persone che mi sono state vicino in questa giornata di pesca: la mia morosa per la tenacia, la pazienza e poi capirete; Gommato che in questi giorni si è prodigato con tanta pazienza a procurarmi tutto il necessario per oggi, lenze canna e un’infinita gentilezza nel seguirmi in questa nuova avventura. Quale? Meglio una foto

MDN75 Roubasienne Navigabile Cremona

La prima ora viene dedicata a preparare le attrezzature e a darmi le nozioni basilari per farmi andare in pesca con la nuova roubasienne by Gommato.
La mia morosa prima di addormentarsi, riesce a farsi due risate guardandomi intento a scodellare pastura e bigattini, che in un paio di occasioni non arrivano a destinazione, ma saltano allegramente da tutte le parti.
Mentre cerco di prendere la mano con il nuovo “pesante” attrezzo, gommato è già in pesca e dopo poco porta a guadino un pescetto.
Il mio tappo invece continua a rimanere lì, in balia della corrente incostante.
La mattina scorre veloce e vicino a noi si mettono Domenico e un ragazzo conosciuti da gommato, all’Inglese. Il ragazzo riuscirà a prendere 5 o 6 pesci.
Gommato scappa dal gommista, io continuo imperterrito a scodellare e a guardare un galleggiante immobile. Pasturo i bigattini anche con la fionda, ma nulla di nulla…
Nel frattempo Lory decide di pescare e gli preparo la Daiwa Spectron 12’/13′ che ha ancora il cellofan sul sughero e che non ho ancora provato. Monto un Daiwa td-r 3012 con del jtm focus del 19 montatura a paternoster visto che il pesce va cercato fino.
Finale del 12 con ami del 18 e pasturatore piccolo da 15g della Fox. Faccio qualche lancio per verificare che il tutto funzioni come si deve e che non si creino ingarbugli facilmente. Lascio la canna in mano a Lory innescata con bigattini al curry e incomincia lo show…

Lory feeder fishing Navigabile Cremona

Lory a ledgering Navigabile Cremona

Con fare da pescatrice consumata, l’aiuto a guadinare il primo carassio sul kg. Incomincia a tenere i conti: 1-0
Mi rimetto in pesca e lei scherza dicendo che ce l’ha…
sicura? -le chiedo- visto che non volevo mettermi in pesca con la rube e ritirarla dopo 2 sec.
Non era vero, ma per poco!!! La vedo che scatta fulminea sulla canna la solleva e mi guarda con quel sorriso di famiglia
-stardi-
Mi chiede se l’aiuto, ma un po indispettito le dico di arrangiarsi, ho appena allungato la rube.
Guadina il pesce e me lo porta da slamare: un carassietto sul mezzo kg. E lei insiste: 2-0!!!
Da li a poco arriverà anche il terzo: 3-0!!!
E tanto per indispettirmi ad ogni pesce telefona al Gianfry per aggiornarlo sul risultato.
Vedo la Daiwa Spectron 12’/13′  lavorare bene, ma visto che è mia, mi piacerebbe sentirla con un pesce e quindi decido di fare qualche lancio io: ma lo fanno apposta? non mangiano più!!!!
Torno alla rube e dopo qualche minuto la vedo ferrare un altro pesce!!! Ma che è oggi…
Mi lascia molto gentilmente il posto per sentire come si comporta la cannetta e porto a guadino il suo pesce.
4-0

carassio preso nel Navigabile di Cremona

Incomincia a far freddo, scende la sera e dobbiamo tornare in fretta a Brescia. Ho qualche problema nel mettere tutto in macchina, la roubasienne è ostica da piazzare nella Fiesta con tutto il resto!
A parte gli scherzi, sono contento che Lory si sia divertita oggi. E’ bello vederla pescare.
Oggi ha anche fatto la foto con il primo carassio in mano, ma mi è stata negata l’autorizzazione a postarle.
Io anche se in cappotto con la ruba, sono molto contento per la nuova esperienza, sperando però di prendere prossimamente qualche pescetto e di non dover cambiare l’auto hehehehe