Chi Sono

Sono lieto che siate arrivati sul mio sito, non so cosa vi possa averUna mia foto in pesca portato su queste pagine, ma se non sono la pesca e il modellismo ferroviario, vuol dire che sto lavorando bene.
MDN75 o meglio Matteo Di Noia nasce nel 1975 a Como, dove frequenta l’ ITIS Paolo Carcano e poi l’ITIS Magistri Cumacini.
Incomincio a lavorare come posatore di serramenti e nel frattempo, approfondisco le tecnologie WEB e i sistemi di rete. Le riparazioni, gli assemblaggi dei Pc diventano normalità e decido di cercare lavoro nel settore.
Nel 2003 dopo un periodo di prova vengo assunto dalla Esplora S.R.L di Cantù come Tecnico Informatico. Svolgerò presso l’azienda HelpDesk, manutenzioni hardware, software, installazioni di PC, reti, gestione utenti, server ed elaborazioni dati.
Già dall’inizio mi viene affidato il compito di seguire uno dei primi CSM in circolazione, che l’azienda utilizza per i siti web dei clienti. Mi occuperò di formazione, HelpDesk e di personalizzare il tutto secondo ogni esigenza. Non mancheranno la gestione dei contenuti e l’inserimento.
Nel 2006 decidiamo di cambiare CSM, ormai obsoleto e non più idoneo con i nuovi standard. Valutando fra le varie opportunità che ci sono, decidiamo di usare Plone, CSM scritto in Python e che gira benissimo su sistemi Linux che ormai conosciamo bene. Dall’inizio mi viene data la gestione del progetto e una macchina dedicata che andrà in una Server Farm. Installato Fedora Core, preparo il sistema e incomincio a lavorare sul CSM. Nell’arco di un anno, oltre a fare comunque altri lavori, porterò il parco clienti sul nuovo CSM e altri che si aggiungeranno. Oltre alla preparazione dei siti personalizzati naturalmente seguiva formazione sull’uso e supporto.
Contemporaneamente al lavoro, personalmente portavo avanti lo studio sulla programmazione .NET che in questi anni ha avuto la sua grande evoluzione. Da prima utilizzata su alcuni siti di amici, www.autoriparazionigamba.it ewww.demolizioniauto.it, la utilizzerò anche in altri ambiti come applicazioni desktop, ma che lascerò per passare definitivamente per applicazioni ASP.NET e quindi WEB. L’evoluzione dei Framework .NET con l’introduzione di Ajax, Linq e altro, ha fatto si che le applicazioni web eseguite da browser fossero veloci ormai quanto le soluzioni desktop con il pregio di non dover più installare nulla, in quanto basta avere un browser che tutti i sistemi operativi hanno.
Inizio a creare delle applicazioni intranet per uso personale e ne approfondisco la programmazione.
Nel 2009 decido di usare asp.net sul mio sito personale, questo per intenderci, installando DOTNETNUKE 4.9. Il CSM risulta un po’ difficile da installare su alcuni hosting, ma alla fine ci riesco, con buona soddisfazione, personalizzandolo con un skin accattivante. Il CSM è abbastanza veloce, offre tutto quello che serve per gestire un bel portale e devo ammettere che abbandonarlo è stata una dura scelta. Aggiornarlo impossibile perchè sul mio hosting non ci sono le permissioni per installarlo e comunque pur essendo di nuova concezione e usando l’ultimo framework risulta lento, poco fruibile e anche di difficile gestione.
Nel frattempo mia sorella decide di pubblicare i suoi lavori in Internet e per far in fretta e spendere poco, opto per un ottimo starterKit scritto in C# a cui metterò le mani per la personalizzazione e per la gestione SEO. Nasce cosìwww.rosydinoia.it. Lo StarterKit CSM oltre a essere molto performante, risulta essere leggero e l’uso è al quanto semplice: sono bastate poche ore per poter insegnare come inserire e gestire i contenuti a mia sorella.
Mentre scrivo queste righe, sto rifacendo da zero questo sito. Sfruttando il Framework 4, Ajax e un DB, ho creato un CSM personalizzato che facesse quello che serviva senza fronzoli e inutili servizi che non avrei mai utilizzato. Mia priorità era gestire con semplicità i contenuti e fare in modo che ci fossero tutti i parametri per ottenere un ottimo sistema SEO, sfruttando i Tag e le routing.
Come avrete visto sul sito ci sono due sezioni sulla Pesca e sul Fermodellismo. Ho iniziato a pescare nel 2006 e man mano che andava avanti è diventata una vera passione, tale che nel 2008 e nel 2009 oltre a pescare almeno una volta a settimana, ho deciso di partecipare al campionato provinciale di Ledgering e al campionato Italiano nel 2009. Per una serie di motivi, tra cui la nascita di mio figlio Simone, ho dovuto abbandonare quasi del tutto la pesca, ma è impossibile fare senza e quindi ogni tanto, tempo permettendo, qualche pescata si fa.
L’altra mia passione è il modellismo, in particolare il Fermodellismo. Quando ero piccolo mio padre aveva costruito un piccolo plastico in soffitta e mi è sempre rimasta la passione, anche se abbandonata per molto tempo. Ho costruito e assemblato modelli statici in plastica, mi sono attrezzato con aerografi, colorato case di PC, ma non avevo mai pensato a fare un plastico fino a quando venuto ad abitare definitivamente a Brescia nel 2009 ho deciso di buttarmi in questa impresa.
Sperando di non avervi annoiato, spero continuate a seguire le mie imprese attraverso le pagine di questo sito web.
Buon proseguimento a tutti voi!

Fermodellismo Elettronica Pesca e tanto altro…