roco e656.001 ESU sound

Digitalizzare E656 Roco

La Roco E656.001  art. 62566, “Caimano” I serie. Questo modello ha 2 fari, livrea di origine, con gocciolatoio e rubinetto pantografo. Ep.IV.
Fari illuminati a led anche i fanalini piccoli con micro led rossi, terzo faro predisposto per accensione separata con eventuale decoder digitale tasto funzioni “F1”. motore centrale con volani, presa per decoder.
In breve questa è la locomotiva di cui parlo oggi, felice possessore, modello prodotto in esclusiva per il mercato italiano e che presenta oltre ad una ottima fattura una presenza di particolari veramente buona. Di fatto è un modello della casa austriaca Roco e non potevamo aspettarci meno da un’azienda di qualità.

Un immagine del modello della locmotiva E656.001 della Roco

La locomotiva di per se è dotata di presa Nem 652 a 8 pin, quindi basta munirsi di un decoder con presa Nem adatta e montarlo sul nostro modello. Lo smontaggio delle casse è molto semplice ed agevole: basta allargarle leggermente nella parte centrale del locomotore e sollevarle verso l’alto con le solite cautele.

Installazione di decoder con NEM 652

Per l’installazione del normale decoder facendo attenzione alla direzione della spina, va osservato l’asterisco, filo arancione. Essendo l’altezza fra il PCB e la cassa molto irrisoria occorre mettere un decoder molto sottile oppure alloggiarlo nell’altra metà del locomotore nel vano predisposto dalla Roco. Purtroppo bisogna sperare che il produttore del nostro decoder abbia lasciato qualche centimetro in più di filo perchè la distanza tra il vano e la spina è notevole. Anche la Roco non ci aiuta, predisponendo la spina al contrario rispetto al vano.
Prima di richiudere il locomotore provate il tutto e verificate il corretto funzionamento. Nel caso in cui non si dovesse accendere il 3° faro con la F1 e la 0/OK luci accese attivo, probabilmente la spina del decoder è inserita al contrario. Io ho usato un ESU LOKPILOT v3 e sono riuscito ad inserirlo nel vano mettendo in tensione un pelino i fili, nulla di particolarmente difficoltoso.

Installazione di decoder Loksound

Il E656 Roco non è predisposto per l’installazione di questo tipo di decoder. C’è un rivenditore di fermodellismo di Torino, che prepara e installa decoder digitali che ha reso disponibile una versione di Zimo con sound adatto alla E656. Naturalmente l’altoparlante è molto piccolo, da alloggiarlo all’interno della locomotiva senza fare nessuna modifica.
L’altra alternativa che vi descrivo è quella di inserire un ESU Loksound. Questo è quello che ho fatto io.
Premetto che questa operazione non è semplice da fare, non è alla portata di tutti: occorre smontare completamente tutta la locomotiva e si devono fresare dei punti del telaio.
La procedura che andrò a descrivere quindi è solo a titolo informativo, non è un manuale di istruzioni e non mi assumo nessuna responsabilità sul loro uso. Vi ricordo inoltre che questo tipo di operazione invalida la garanzia sul prodotto.
Prima di tutto ho preso la mia E656 Roco e con il saldatore ho staccato tutti i fili provenienti dai carrelli sul PCB, ho staccato il PCB sfilando anche le luci LED.

La locomotiva E656 Roco in parte smontata

Per agevolare la fresatura e non rischiare di fare danni, conviene smontare anche il resto. Basta togliere l’altro PCB e il motore  si sfila. Una vite tiene insieme i due telai del Caimano.
Con una fresina e il dremel ho scavato le fiancate del telaio come da foto per riuscire ad alloggiare l’altoparlante del decoder ESU. Naturalmente la cassa di risonanza è stata tolta, non ci sarebbe mai stata.

Il telaio della E656 a cui è stata eseguita una fresatura

Pulito bene il tutto, rimontiamo tutti gli elementi della locomotiva inserendo l’altoparlante tra il PCB e il telaio.

E656 parzialmente rimontato con il decoder loksound inserito

L’altoparlante è a filo del PCB e il decoder sopra di esso permette l’inserimento della classa senza problemi.

La locomotiva E656 quasi assemblata con il decoder installato.

Ecco un video di com’è il risultato della mia elaborazione. Clicca sulla foto qui sotto per vedere il video.

roco e656.001 ESU sound

Se questo articolo vi è sembrato interessante e vi è stato d’aiuto, condividetelo.
Aiutami a mantenere online il sito con un piccolo aiuto:  paypal.
Grazie di cuore 🙂

Fermodellismo Elettronica Pesca e tanto altro…